Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni

DISTURBI DELL'ALIMENTAZIONE, UMORE, ANSIA E DELLO SPETTRO OSSESSIVO-COMPULSIVO: Psicologo Pistoia

Ansia Anoressia Bulimia Depressione Disturbi somatoformi Ossessivo-compulsivo

Psicopatologie

La psicopatologia è la scienza psicologica che studia e descrive i comportamenti, i pensieri e i sentimenti che deviano dalla normalità: la normalità psichica è determinata, generalmente, dalla contemporanea presenza di molteplici caratteristiche quali l'infrequenza statistica, la violazione delle norme sociali, il disagio individuale e l'imprevedibilità.

La nostra intenzione è elencare e descrivere le disfunzioni psicologiche più ricorrenti nella pratica clinica: parliamo di ansia e di tutti i disturbi ad essa correlati quali il disturbo da attacco di panico, la costellazione dei sintomi ossessivo-compulsivi e le alterazioni del comportamento legate all'impulsività come anoressia, bulimia e ultimo, non per importanza, il disturbo da abbuffata compulsiva (binge eating disorder).

Ansia Depressione

Se l'ansia può essere considerata il cancro psicologico degli anni 2000, particolare attenzione merita la depressione, il male oscuro degli anni '90, intorno al quale, nel corso degli anni, si sono sviluppate leggende e false credenze: depressione implica sì il ritiro sociale, sentimenti di negazione, apatia e mancanza di desiderio, ma può anche presentarsi in stati di eccessiva attivazione mentale e motoria, alta distraibilità e difficoltà a mantenere un tono dell'umore stabile.

In un'epoca in cui il ricorso alla farmacologia si fa così pressante, il potere "curativo" della parola acquista ancora più rilevanza: pensare di uscire dalla macina di sentimenti disfunzionali ricorrenti col solo uso di gocce miracolose appare essere, ora, del tutto anacronistico, se non inutile.

A nostro avviso è fondamentale riscoprire il piacere della relazione con l'Altro, riappropriarsi di un alfabeto emotivo semplice e sicuro, comunicare di nuovo pelle a pelle, Anima con Anima, per tornare ad essere finalmente liberi.